sabato 7 aprile 2012

MeglioTardiCheMai - Haul Cosmoprof 2012

A quasi un mese di distanza dal termine della manifestazione e ad un mese e mezzo dal mio ultimo post, trovo il tempo per farvi un resoconto della mia prima esperienza nel meraviglioso mondo Cosmoprof!
Ho letto alcune recensioni in merito e devo dire che più o meno abbiamo vissuto e visto tutte le stesse cose, chi più, chi meno... ma è comunque bello avere diverse visioni delle stesse cose, no?!...anche perchè... beh, continuate a leggere e lo scoprirete..
Ore 9.00 di Venerdì 9 Marzo: mi sveglio stranamente presto per essere un giorno di ferie; il moroso è al lavoro, le amiche tutte impegnate... accendo il PC e.... "Ca...spita, oggi c'è il Cosmoprof!".. Avevo completamente rimosso! Così mi affretto a comprare il biglietto on line per evitare la fila all'ingresso, mi preparo, mi trucco (cosa indispensabile per non sentirsi troppo a disagio là dentro!), prendo la macchinina e parto, da sola. In 40 minuti sono a Bologna, parcheggio all'ingresso Nord dove con mia somma sopresa, posso utilizzare il Telepass anche per il pagamento del parcheggio.. evvai! Indispensabile appuntarsi il piano e il settore dove si lascia la macchina.. nella confusione (e nell'estasi!) della Fiera si può rischiare di perderla ..
Brillante come il sole, senza mappa, senza elenco espositori, ma solo con il mio biglietto che mi eviterà la fila chilometrica che blocca l'ingresso, mi catapulto nel meraviglioso mondo della fiera. Comincio dai primi padiglioni che mi trovo davanti... dove effettivamente, con il senno di poi, perdo troppo, troppissimo tempo... E' stato comunque interassante vedere quanto si sta evolvendo il mondo della cosmesi e del relax per il corpo.. da lettini da massaggio con materassi ad acqua e luci colorate; "capsule" sauna/bagno turco; olii, essenze, creme da massaggio ai gusti e profumi più disparati (e golosi!).. insomma, il paradiso del relax! Make Up For Ever  è il primo stand "importante" che mi trovo davanti.. troppa gente, troppissima.. forse per i prezzi fiera sicuramente più vantaggiosi rispetto a quelli standard. Butto gli occhi sulla cipria HD e mi riprometto di ripassare prima di andare a casa per comprarla...... promessa NON mantenuta.
Passo al padiglione successivo, che però salto a piè pari, in quanto praticamente identico a quello appena visto.
Presto che è tardi!!! Dopo aver visitato un padiglione di cui sinceramente non ricordo nemmeno il numero (però c'era lo stand Stargazer ... degno di nota!), mi catapulto in quello dedicato alle unghie........ padiglione che sarebbe poi diventato la mia "tomba" fieristica... un tunnel senza fine, un turbinio di colori, luci, profumi e tantissimi stand. Inutile dire che non ho visto nient'altro di tutto il resto della fiera. NO COMMENT.
Entusiasta di tutto quel ben di Dio e dal poco affollamento degli stands, dedico una buona mezz'ora a quello OPI, dove faccio i primi acquisti importanti, invogliata anche dal prezzo fiera degli smalti (€12   per i singoli smalti, €15 per i mini set).
"Significant Other Color"
Nicki Minaj Minis: "Did it on 'em" , "Fly", "Pink Friday", "Metallic 4 Life"
Poco lontano dallo stand OPI, si trovava quello di Ladybird , dove erano venduti gli smalti Orly. Non avendo mai provato gli smalti di questo brand, ho comprato qualche cosa anche qui... i prezzi: €8 per i full size e €4.50 per i mini.
"Rock Candy"
"La Vida Loca"
Altro giro, altro regalo! Stand (minuscolo!!!) Blixz, i famosi nail stickers. Il prezzo per ogni singolo foglio da 24 stickers è abbastanza elevato (€ 6), ma tentare non nuoce! Queste le mie scelte tra più di 200 tipi:




Tutto sommato sono soddisfatta degli acquisti fatti in ambito smalti&Co., cosa ne dite?

Ultimo stand visitato è stato quello di Peggy Sage, dove stranamente non ho comprato prodotti per le unghie, ma bensì due ombretti e la spugnetta esfoliante in silicone...
Da tempo cercavo un ombretto rosso e da Peggy ho trovato quello che volevo! 

"Rouge, ref.800430" e "Jaune Deluxe, ref.850860"
Il rosso è risultato essere molto scrivente e corposo, il giallo al contrario meno scrivente e un po' troppo polveroso.. 


La spugnetta ha una forma decisamente strana, che a dir la verità mi fa un pò ridere, ma è davvero utilissima!



Questo è tutto.... Prima di lasciarvi agli swatches degli smalti, volevo darvi qualche piccolo consiglio per chi vorrà visitare il Cosmoprof:

- Cercate di andare il Venerdì: anche a quanto dicono gli standisti, è il giorno migliore per visitare la fiera e fare acquisti senza perdere tempo;
- Preparatevi un elenco degli espositori che volete visitare, così da non perdere troppo tempo in ciò che non vi interessa..... non come ho fatto io insomma! 
- Se vedete qualcosa che vi piace, compratelo! Non aspettate di aver visitato tutti gli stand.. perdereste solamente tempo.
- Divertitevi, divertitevi e divertitevi ancora, che siate sole o in compagnia... il Cosmoprof  è uno dei posti migliori dove farlo! ;) 

Bene.. ecco gli swatches degli smalti (perdonate la luce artificiale, ma il tempo meteorologico non ha permesso di fare foto alla luce del sole...).

NB: cliccate sulla foto per ingrandirla! 


xx A Presto!! xx 

1 commenti:

  1. Fra!! Bello..Invidia e' una vita che voglio andare al como :-)

    RispondiElimina

Il tuo commento mi rende felice! ^_^